Riconosciuta globalmente come una delle più belle città non solo del nostro meridione ma di tutta la penisola italica, la città di Capua è una meta ideale per tutti gli amanti dell’arte, della storia, della cultura e della gastronomia.

Le cose da vedere, da fare e da visitare in città sono davvero tante.

In primis dobbiamo ricordare i molti appuntamenti ed eventi sportivi che si svolgono nel territorio, soprattutto quelli calcistici.

Chi volesse maggiori informazioni sugli eventi in programma o desiderasse scommettere su qualche gara, può farlo approfittando anche del vantaggioso gazzabet codice bonus, un codice davvero interessante che permette di ricevere un bonus davvero significativo.

Come accennavamo prima, quella di Capua è una città davvero unica, dotata di antichissime origini e ricca di tradizioni.

Capua è un vero gioiello ed un fiore all’occhiello del nostro Mediterraneo ed il periodo primaverile è, senza dubbio, quello più adatto per visitare i suoi luoghi ed i suoi monumenti.

Il clima temperato e le lunghe giornate di sole sono infatti le condizioni ideali per scoprire le meraviglie del posto.

Vediamo dunque insieme cosa visitare a Capua questa primavera.

Come prima tappa, vi suggeriamo di non perdere una visita al celebre anfiteatro, considerato uno dei più importanti ed imponenti del mondo antico, secondo per importanza solo a quello Flavio di Roma, meglio conosciuto come Colosseo. Attualmente è ancora perfettamente conservata la parte interna dell’anfiteatro, la cava, l’arena e gli ambulacri.

Se volete, potete anche proseguire la vostra visita dirigendovi verso il vicino Arco di Adriano, una struttura davvero maestosa ed imponente da cui partiva l’antica Via Appia che conduceva sino a Roma.

La stagione primaverile è inoltre il momento ideale per visitare altri monumenti importanti della città come la Porta di Capua, il Castello di Carlo V, le Torri di Federico II ed il Castello delle Pietre.

Quest’ultimo conserva al suo interno dei reperti molto preziosi risalenti addirittura alle prime invasioni normanne.

Se volete fare  una bella gita fuori porta, a poca distanza dalla città di Capua sorge una graziosa località “Sant’Angelo in Formis”, che comprende tre rioni di antichissime origini. Qui sorge la celebre Abbazia benedettina, uno dei luoghi sacri più celebri del territorio.

Dall’ Abbazia è possibile inoltre godere di una vista panoramica davvero suggestiva su tutta la città di Capua.

Se è una bella giornata primaverile vi suggeriamo anche una visita al giardino botanico che si trova poco distante dall’Abbazia.

Infine ricordiamo che la primavera è anche la stagione ideale per le passeggiate: se avete qualche ora a disposizione e amate camminare potete approfittare delle tante escursioni organizzate dalla pro loco locale e volte alla scoperta della città e del territorio di Capua.